Prossima DONAZIONE: 3 Febbraio 2019

codeIngenia_fratres

Chi siamo

La CONSOCIAZIONE GRUPPI DONATORI DI SANGUE FRATRES è nata a Lucca nel 1971 dall'antico ceppo delle Misericordie, con cui abbiamo in comune le motivazioni e le finalità: prolungare l'amore di Dio nel mondo attraverso l'esercizio delle opere di misericordia. Quando tra queste opere è stato necessario inserire, per le esigenze dei tempi, anche la donazione del sangue, sono nati i Gruppi Fratres, non in concorrenza con altre associazioni già esistenti, ma per aumentare il numero di donatori, reclutandoli in altri spazi e per dare alla donazione del sangue una ispirazione cristiana.

Attualmente, sempre per le esigenze dei tempi, ci occupiamo anche della donazione di organi e di sangue midollare istituendo, così, la figura del donatore totale; ma soprattutto, sull'esempio e nella logica di Cristo, impariamo a donare noi stessi e diffondere dovunque e a tutti i livelli la cultura della gratuità e del dono. Questa cultura ci permette di porci al servizio della persona umana per arricchire la vita comunicando la nostra.
Proprio il sangue donato per la salute dei malati ci richiama l'avvertimento di Cristo: chi tiene tutta per sé la propria vita, la perde; chi la offre in dono, la moltiplica per sé e per gli altri.
 
In un continuo sforzo di approfondimento delle motivazioni umane e cristiane, di responsabilizzazione dei singoli donatori, del perfezionamento dei servizi per renderli umanamente dignitosi, professionalmente corretti e cristianamente esemplari, cerchiamo di renderci sempre più capaci di operare, di coinvolgere, di collaborare, di stimolare persone e comunità a livello civile ed ecclesiale.
Grazie a questa carica motivazionale, la Fratres, dopo essersi diffusa in tutta la Toscana, ha oltrepassato i confini regionali, espandendosi in quasi tutte le regioni, soprattutto in quelle del centro - sud e nelle isole dove è poco diffusa la cultura del dono del sangue, per via dell'atavica sfiducia nelle istituzioni.
Il movimento si è sviluppato e consolidato a tal punto da far nascere all'interno delle Misericordie la Consociazione Nazionale Fratres. Nel 1989, per adeguarsi alle leggi sulle trasfusioni di sangue, è stata data alla Consociazione completa autonomia pur mantenendosi in stretto contatto con le Misericordie, di cui ha conservato le tradizioni plurisecolari, ispirate dal messaggio evangelico e dalla carità cristiana.
 
Le ragioni di questa fioritura si possono ricercare nelle caratteristiche stesse della Fratres, che sono, oltre all'ispirazione cristiana, la novità della sua organizzazione, non impostata rigidamente, ma aderente alle diverse culture locali e alla libera espressione delle capacità di risposta partecipativa ai bisogni reali della comunità.
L'espansione della Fratres è tuttora in corso in seno ad associazioni, movimenti e circoli e in gran parte nelle comunità parrocchiali che vedono nella Fratres non una istituzione a se stante ma uno strumento concreto ed efficace di impegno e partecipazione.
Attualmente la Consociazione conta circa 600 gruppi, 150.000 iscritti, di cui circa 100.000 donatori attivi, con un indice di donazione di poco superiore all'unità.
 
In tutte le sue sedi svolge con entusiasmo attività di propaganda e di educazione sanitaria, tesa a sensibilizzare i cittadini alla donazione periodica, gratuita, anonima e responsabile del sangue e dei suoi componenti, del sangue midollare e degli organi.
Partecipa anche a programmi di educazione sanitaria nelle scuole, organizza manifestazioni culturali ed anima tutte le possibili espressioni delle diverse culture locali col fine di divulgare la cultura e la partecipazione al dono non solo anonimo, gratuito , responsabile ma anche inteso come dovere nei confronti dello sconosciuto bisognoso del nostro dono.
Tutti i gruppi perseguono la formazione religiosa con la presenza in ciascun gruppo dell'assistente spirituale, nominato dall'ordinario diocesano. Questa presenza garantisce anche la ecclesialità dei Gruppi.

“La nostra specializzazione è donare”: è un autoconvincimento, personale e comunitario per tutti i nostri associati. E ognuno cerca di essere coerente

© 2009 - FRATRES Donatori Volontari di sangue
Tutti i diritti riservati - C.F. 93171670727 

FRATRES
Via Telegrafo, 6
70016 - Noicattaro (BA)

Tel. 080 4781542
Cell. 3394133116

fratres.noicattaro@libero.it